it-medicodoc Italia
HomeCalvizieAlopecia areata

Alopecia areata

Uomo controlla presenza Alopecia areata - it-medicodoc

L'alopecia areata, una volta definita “area celsi” , è una patologia per cui si ha una repentina ed eccessiva caduta di capelli e si manifesta solitamente con chiazze o aree glabre di forma per lo più rotondeggiante e di dimensioni e numero variabile a seconda dei casi e del singolo soggetto affetto da alopecia areata.

L’ alopecia areata che poi si identifica nel termine generico di calvizie, può colpire sia donne che uomini, ma tendenzialmente a soffrire di alopecia areata sono maggiormente gli individui di sesso maschile di razza caucasica ed orientale. L’ alopecia areata può manifestarsi a qualunque età non risparmiando nemmeno nell’infanzia o nell’adolescenza.

La calvizie universale prevede una caduta di capelli e di peli in tutto il corpo ma fortunatamente è una condizione meno frequente e che si verifica solo nell’1% dei soggetti affetti da alopecia areata o da caduta di capelli eccessiva.

Cosa è l'alopecia areata

L’ alopecia areata, riconosciuta come patologia persino dagli antichi egizi, può in taluni casi estendersi a tutto il cuoio capelluto determinando la calvizie totale, o addirittura a tutto il corpo definendosi come calvizie universale.

L'alopecia areata è una malattia molto frequente, a predisposizione genetica, caratterizzata dalla perdita di capelli, che può colpire uomini , donne e bambini. La sua causa non è ancora completamente conosciuta e forse esistono vari sottotipi provocati da diverse cause.

Cause dell'alopecia areata

Le cause dell’alopecia areata non sono del tutto certe, tuttavia attualmente si crede che l’ alopecia areata sia una patologia autoimmune per cui le stesse cellule del sistema immunitario potrebbero essere responsabili della caduta di capelli e conseguente alopecia areata . Nonostante le cause dell’ alopecia areata non siano del tutto chiare, vi sono dei fattori che certamente incidono sulla caduta di capelli e sull’ alopecia areata e sono :

Stress

Diabete

Fattori ereditari

Anomalie del sistema immunitario

Alcune malattie congenita (come la sindrome di Down)

Si tenga conto, inoltre che l’ alopecia areata nel 30-40% dei pazienti è presente poiché già esistono precedenti nella propria famiglia di alopecia areata.

Tipologie di alopecia areata

Vi sono diversi tipi di alopecia areata :

Alopecia areata ophiasis (limitata a zone quali quella occipitale, temporale e posteriore del capo)

Alopecia areata monolocularis (riguarda un singolo punto del cuoio capelluto)

Alopecia areata multilocularis (interessa zone multiple del cuoio capelluto)

Alopecia areata totale (si estende gradualmente sul cuoio capelluto)

Alopecia areata universale (si estende a tutto il corpo)

Curare l’ alopecia areata con Propecia

Il decorso dell’alopecia areata è del tutto imprevedibile e la costante incertezza di come evolverà la caduta di capelli è forse l’aspetto più frustrante dell’ alopecia areata. La caduta dei capelli può continuare, dando luogo alla calvizie oppure fermarsi.

Certo è che, nonostante l’ alopecia areata non sia una malattia pericolosa, per molte persone è un disagio immane poiché implica il cambiamento dell’aspetto fisico.

Per non incorrere in un peggioramento della caduta di capelli e sfatare il pericolo di calvizie , la soluzione più adatta è Propecia finasteride. Propecia è un farmaco da prescrizione utilizzato con ottimi risultati da milioni di persone nel mondo. Infatti l’azione del principio attivo finasteride permette di bloccare la caduta di capelli impedendo la calvizie totale.

Nella maggior parte dei casi, Propecia è in grado di stimolare la ricrescita dei vecchi capelli facilitando anche la nascita di quelli nuovi.

Farmaci Originali