it-medicodoc Italia
HomeImpotenzaCause dell' Impotenza

Cause dell' Impotenza

Dottore discute le cause dell'impotenza con paziente - it-medicodoc

Le cause dell’impotenza possono essere di natura sia fisica, che psicologica o comportamentale.

Solo un esame approfondito condotto da uno specialista potrà determinare le reali cause dell’impotenza in ciascun caso particolare.

Conoscere le cause dell’impotenza rimane di fondamentale importanza al fine di poter mettere appunto una efficace strategia di contrasto alla difficoltà erettile.

Cause psicologiche dell’impotenza

Nel 50% dei casi, le cause dell’impotenza non sono fisiche, ma devono essere rintracciate in una dimensione personale o relazionale.

Le cause psicologiche dell’impotenza sono soprattutto lo stress, l’ansia da prestazione e la depressione.

Molto spesso i conflitti nella coppia, i problemi famigliari, le preoccupazioni economiche, i periodi di lutto, l’apprensione per i figli, la perdita del lavoro, l’inizio di una nuova relazione, una recente separazione possono essere cause di impotenza.

Come capire se si tratta di una causa psicologica?

Se l'impotenza ha cause psicologiche è possibile raggiungere normalmente l'erezione in alcune situazioni come durante la masturbazione, al mattino appena svegli o con un partner diverso dall’attuale.

L’impotenza può avere anche cause psicologiche più remote: l'uomo affetto da disfunzione erettile può vivere il sesso problematicamente, magari per il fatto di provenire da una famiglia sessualmente repressiva.

Oppure potrebbe trattarsi di un passato di abusi sessuali o una storia sessuale problematica, costellata da varie defaillance.

Allo stesso modo, l'impotenza può essere provocata da un generale senso di inadeguatezza, la sensazione di sentirsi poco attraenti, l’insoddisfazione circa le dimensioni del proprio pene, il rifiuto da parte dei propri coetanei.

Altre cause dell'impotenza vanno invece cercate nei fattori relazionali, ossia l’attrazione reciproca, la fiducia e l’intimità con la partner. I conflitti, le distanze emotive, l’insoddisfazione verso il proprio partner, il fatto di non riuscire a parlare apertamente del problema erettile di cui si soffre o la paura di essere abbandonati possono minare alle fondamenta il legame sui cui si basa la sicurezza di poter avere un’erezione

Questo tipo di problematiche psicologiche, senza che un uomo ne sia pienamente cosciente, possono determinare uno o più episodi di impotenza e l’instaurarsi di un pericoloso circolo vizioso, nel quale episodi sessualmente non appaganti sono seguiti da ansie ancora maggiori, imbarazzo e infine dalla rinuncia ad avere ancora rapporti sessuali.

Cause fisiche dell’impotenza

L’erezione è determinata dal buon funzionamento di sistema nervoso, circolatorio, endocrino e dell’apparato genitale stesso. Quando uno di questi sistemi inizia a dare problemi o funzionare male, non è raro che si generi un problema di disfunzione erettile.

Come capire se si tratta di una causa fisica? Se si soffre di impotenza per cause fisiche, spesso non si riuscirà a raggiungere l'erezione nemmeno durante la masturbazione, né attraverso stimolazione sessuale manuale, orale o visiva.

Consiglio :

Dato che l’insorgere di un problema di impotenza può essere la prima spia d’allarme di un problema fisico ben più serio, parlarne con il medico di fiducia è sempre estremamente importante.

Disfunzioni al sistema circolatorio

Le cause vascolari dell’impotenza sono le più comuni e vengono identificate in patologie ai vasi sanguigni, come:

arteriosclerosi

ipertensione arteriosa

infarto del miocardio

ictus

diabete

Il diabete, in particolare, è una tra le cause dell’impotenza più comuni ed esiste proprio quella che si chiama disfunzione erettile post diabetica, provocata dalla lesione dei vasi sanguigni periferici che questa patologia comporta.

Altra principale causa di impotenza è l’ipertensione: il soggetto iperteso tende molto spesso a sviluppare difficoltà erettili anche dopo 5 o 6 anni dalla comparsa della malattia.

Disfunzioni al sistema endocrino

Le cause endocrine dell’impotenza sono imputabili ad un basso livello di testosterone, l’ormone sessuale maschile, a causa di patologie come:

ipogonadismo

iperprolattinemia

ipertiroidismo

ipotiroidismo

sindrome di Cushing

Quando la causa dell’impotenza è un problema ormonale, si registra anche un deciso abbassamento desiderio sessuale.

Disfunzioni al sistema nervoso

Se il sistema nervoso non funziona correttamente a causa di:

morbo di Parkinson

alzheimer

lesioni al midollo spinale

ictus

sclerosi multipla

si può determinare una sconnessione tra i centri nervosi che regolano l’erezione e le terminazioni nervose del pene.

Disfunzioni e interventi all’apparato genitale

A volte le cause dell’impotenza sono da rintracciare in un’anomalia del pene, come ad esempio quelle dovute alla malattia di Peyronie, una malattia che interessa i tessuti del pene, o all’ipospadia, uno sviluppo anormale dell’uretra.

Sono moltissimi gli uomini che vengono operati ogni anno in Italia per il cancro alla prostata. La prostatectomia radicale, la cistectomia e la radioterapia pelvica possono portare ad un serio danno alle strutture nervose e vascolari del pene e sono, nel 50% dei casi, cause di impotenza.

Uso di farmaci e impotenza

Il 25% delle cause dell’impotenza è rappresentato dall’uso di particolari farmaci, tra cui, in particolare, gli anti-ipertensivi, che abbassano la pressione sanguigna e come conseguenza possono influire negativamente sulla capacità erettile. Anche i farmaci ormonali e gli psicofarmaci sono spesso cause dell’impotenza.

Come capire se si tratta di un problema di farmaci?

Quando, sempre sotto monitoraggio e consiglio medico, si dovesse sospendere il trattamento farmacologico la funzionalità erettile torna nella norma.

Bisogna prestare attenzione anche all’uso di diuretici, alcuni farmaci anti colesterolo, alcuni antipsicotici, i corticosteroidi, i farmaci utilizzati per trattare le ulcere gastriche, gli anti convulsivi, gli antistaminici, alcuni farmaci usati nella chemioterapia e gli anti androgeni.

Cause dell’impotenza legate allo stile di vita

Non meno importanti sono le cause dell’impotenza legati allo stile di vita: mangiare troppo e male, fare poco esercizio fisico, dormire poco, fumare, abusare di alcol e droghe. Tutte questi aspetti devono essere corretti se si vuole prevenire l’impotenza o se si vuole migliorare la propria funzione erettile.

Come capire se si tratta dello stile di vita scorretto?

Inevitabilmente, tutti gli uomini che iniziano a fare più esercizio fisico, si riportano al normo-peso e soprattutto smettono di fumare possono constatare un miglioramento delle proprie erezioni.

Farmaci Originali