it-medicodoc Italia
HomeSalute SessualeCura della Cistite

Cura della Cistite

Donna trattiene il bacino per cura alla cistite - it-medicodoc

La cistite si cura facilmente attraverso l'assunzione di antibiotici per via orale.

Dopo l'assunzione dell'antibiotico, i sintomi si alleviano nel giro di un giorno e si risolvono nell'arco di 3-4 giorni.

Tuttavia, poiché la cistite tende a cronicizzarsi, è sempre bene adottare dei comportamenti di prevenzione che possano ridurre l'incidenza degli episodi di cistite.

Prevenire la cistite

La cistite tende a ripresentarsi e cronicizzarsi. Per prevenire la cistite potrebbe essere consigliabile adottare le seguenti importanti norme di comportamento.

Rapporti sessuali:Alcune donne sviluppano immancabilmente la cistite un giorno o due dopo aver avuto un rapporto sessuale. Questo perché durante il rapporto sessuale i batteri possono essere stati spinti verso l'uretra. Per prevenire lo sviluppo di cistite dopo il sesso:

Utilizzo di un gel lubrificante durante i rapporti in caso di secchezza vaginale

Fare pipì subito dopo il rapporto sessuale aiuterà ad eliminare gli eventuali batteri che possono aver raggiunto l’uretra

Cambiare metodo contraccettivo se si stanno utilizzando creme spermicide e/o il diaframma.

Igiene e vestiario: Mantenere l’igiene degli organi genitali è importante, ma una pulizia troppo intensiva, l’utilizzo di saponi troppo aggressivi e l’eccessivo sfregamento possono portare ad un indebolimento delle naturali difese degli organi genitali. Importante, per prevenire la cistite, è pulire l’ano verso l’esterno piuttosto che verso l’interno, in modo da non portare i batteri più vicino all’uretra. La biancheria intima va scelta di cotone e deve essere cambiata ogni giorno. Evitare i pantaloni e le calze troppo strette in modo da mantenere la zona genitale sempre ben areata e fresca.

Estratto di mirtillo rosso: Molti esperti, infine, suggeriscono come metodo di prevenzione, ma non di cura della cistite, l’assunzione giornaliera di capsule di estratto di mirtillo rosso (od ossicocco) ad alto dosaggio (200mg). L’estratto di mirtillo rosso non ha azione antibiotica e non uccide i batteri, quindi non offre nessuna cura per la cistite, ma sembra ostacolare l’attività batterica all’interno della vescica, prevenendo in tal modo ulteriori infezioni.

Farmaci per la cura della cistite

La cura della cistite batterica avviene attraverso la somministrazione di farmaci antibiotici.

Se l'infezione non è complicata, per la cura della cistite sarà sufficiente assumere un antibiotico per 3 giorni, come il Trimetoprim, in dosaggio da 200 mg due volte al giorno.

Il Trimetoprim è l'antibiotico per la cura della cistite più utilizzato, con un tasso di efficacia pari al 90%. I sintomi della cistite si alleviano solitamente dopo un giorno dall’inizio della cura con Trimetoprim e si risolvono nell'arco di 3-4 giorni.

Farmaci Originali