it-medicodoc Italia
HomeLegalità e Sicurezza su it-medicodoc

Legalità e Sicurezza su it-medicodoc

it-medicodoc è una clinica online inglese operante dal 2003 il cui servizio comprende la consultazione privata con medici britannici ed europei per la prescrizione e la consegna a domicilio dei farmaci prescritti.

Farmacie registrate

I medicinali vengono dispensati da farmacie inglesi regolarmente registrate presso il General Pharmaceutical Council, l’organo britannico che vigila e regola i servizi farmaceutici britannici.
La farmacia a cui ci appoggiamo è Pearl Chemist, con sede a Londra e numero di Registrazione presso il CPhC: 1041200. Gli estremi di registrazione della nostra farmacia convenzionata possono essere verificati anche online tramite il registro del General Pharmaceutical Council.
I nostri farmacisti dispensano i medicinali solamente dietro la presentazione di una prescrizione rilasciata da uno dei nostri medici registrati in Gran Bretagna o in Europa, a seguito di un consulto medico online, conformemente a quanto stabilito dagli standard di buona pratica professionale in pieno accordo con la legislazione britannica ed europea.

Medicinali originali

La registrazione delle nostre farmacie presso il CPhC assicura che tutti i medicinali che vengono dispensati attraverso questo sito sono prodotti autorizzati ed originali. Tutte le confezioni riportano il regolare numero di lotto attraverso il quale sarà possibile verificare l’autenticità del farmaco attraverso il Servizio Clienti del produttore, qualora si desiderino ulteriori garanzie.

Medici registrati

I nostri medici sono tenuti ad agire sempre nell’ interesse dei nostri clienti, per legge. Si tratta di professionisti registrati presso il General Medical Council britannico e di professionisti europei regolarmente esercitanti attività medica. Il coordinatore della nostra equipe medica è il dottor Stamatios Poupalos, numero di registrazione al General Medical Council 7033670.
La prescrizione viene rilasciata solo qualora i nostri medici verifichino che la diagnosi online può svolgersi in sicurezza. L’etica medica e la responsabilità nei confronti del paziente non sono in alcun modo compromesse: i nostri medici sono tenuti ad agire in piena conformità agli standard di pratica stabiliti dal General Medical Council in tema di consulto medico online. I nostri clienti possono mettersi in contatto con il medico in qualsiasi momento necessitino assistenza durante il trattamento, appoggiandosi al nostro Servizio Clienti per la necessaria intermediazione. I pazienti possono anche consentire ai nostri medici di contattare il loro medico di fiducia, qualora se ne presentasse l’esigenza.
I nostri clienti possono completare il consulto medico e ordinare sia online che via telefono.

Un cittadino italiano può acquistare legalmente presso it-medicodoc?

All’interno dell’Unione Europea, le legislazioni in materia di e-commerce farmaceutico differiscono da Paese a Paese. Il quadro normativo europeo rende possibile l’importazione di medicinali da un altro Stato Membro, purché questo sia stato legalmente prescritto da un medico registrato all’interno dell’Unione Europea e sia stato dispensato da una farmacia registrata. Questo in base al principio di libero movimento dei beni all’interno degli Stati Membri (Art. 28 e 29 del Trattato della Comunità Europea) e del mutuo riconoscimento delle qualifiche professionali dei medici tra i Paesi Membri( Direttiva 93/16/CEE). Secondo la legislazione britannica è legale ottenere un trattamento via Internet senza una consultazione faccia a faccia, purché a rilasciare la prescrizione per la condizione da trattare sia un medico qualificato. Per quanto riguarda l’Italia, come riportato sul suo sito dall’Aifa, l’Agenzia del Farmaco Italiana, “La legislazione italiana proibisce le farmacie online, ma non impedisce ai clienti italiani di acquistare presso farmacie online estere. (Italian law prohibits e-pharmacies but can not prevent Italian customers from buying from foreign e-pharmacies)”.
Rivolgersi ai servizi di una farmacia online non è di per sé illegale per il cittadino italiano, purché egli si serva di realtà autorizzate e registrate nei paesi in cui la legislazione lo consente. Il panorama delle farmacie online è infatti variegato.
La stessa Aifa, l’Agenzia del Farmaco Italiana, riconosce che quando si parla ‘genericamente’ di farmacie online, bisognerebbe invece distinguere tra: quelle legali (autorizzate ad operare secondo la legislazione di uno Stato Membro dell’Unione Europea), quelle illegali (che non sono autorizzate e che vendono farmaci non autorizzati generici e contraffatti) e quelle fasulle (dedite non tanto alla vendita di prodotti farmaceutici quanto piuttosto a pratiche illegali come ad esempio il furto di identità).
it-medicodoc appartiene alla prima di queste categorie in quanto conforme ai dettami della legislazione britannica ed europea in materia. Quello che è penalmente sanzionabile in Italia è l’acquisto online di farmaci generici non autorizzati al commercio nel nostro paese. Questo tipo di acquisto si può effettuare solo presso cosiddette farmacie online che operano nella completa illegalità o rispondendo ai messaggi spam che giungono nella casella di posta elettronica.
Agli inizi del 2011 è stata varata una nuova Direttiva Europea sul contrasto alla contraffazione farmaceutica. Poiché uno dei canali preferenziali dell’importazione di medicinali contraffatti è proprio quello dell’online, la Direttiva prevede anche una serie di norme da attuare a livello nazionale al fine della regolazione del mercato dell’e-commerce farmaceutico.
In vigore a partire dall’ottobre 2011, la Direttiva vincolerà gli Stati Membri ad adottare normative ad hoc sulla vendita e la prescrizione di medicinali online, tra cui l’istituzione di un albo di registrazione sia nazionale che europeo per le farmacie online autorizzate. Una volta registrate, le farmacie online autorizzate potranno apporre sul proprio sito un logo di riconoscimento europeo. Al momento attuale le farmacie online legali, autorizzate a livello europeo o internazionale e ispezionate da enti certificatori o autorità regolatorie, sono presenti in Europa solo in pochi paesi, tra cui Regno Unito e Germania.

Ulteriori informazioni

Rimaniamo a sua disposizione per qualsiasi altra informazione, se avesse bisogno di ulteriori chiarimenti o di un dettaglio legislativo più specifico. Contatti il Servizio Clienti di it-medicodoc Italia, saremo felici di parlare con lei.