it-medicodoc Italia
HomeCalviziePerdita di capelli

Perdita di capelli

Uomo che perde capelli - it-medicodoc

La perdita di capelli è determinata da diversi fattori, colpisce sia uomini che donne e può portare alla calvizie, definita anche come alopecia androgenetica, soprattutto negli uomini.

Spesso con la perdita di capelli si innesca un atteggiamento di rassegnazione e scetticismo nei confronti di una possibile risoluzione della perdita di capelli e ciò fa sì che il problema degeneri dalla semplice perdita di capelli alla calvizie conclamata.

L'inquinamento atmosferico, l'alimentazione errata, lo stress sono alcune tra le cause più comuni che possono portare ad un indebolimento della capigliatura e alla conseguente perdita di capelli, tuttavia anche altri fattori possono incidere sulla perdita di capelli più o meno evidente.

Quando si manifesta la perdita di capelli è dunque necessario individuarne le cause e cercare di risolvere sin da subito la perdita di capelli al fine di evitare la calvizie o alopecia androgenetica.

Perdita di capelli: come si manifesta il pericolo di calvizie

Il soggetto presenta improvvisamente un notevole perdita di capelli con un diradamento variabile.

La maggior parte delle persone con problemi di perdita di capelli teme la calvizie , specie quando la perdita di capelli comincia ad interessare tutto il cuoio capelluto comprese le parti laterali e la zona frontale della testa.

Tuttavia quando la perdita di capelli porta al diradamento è ben sospettabile un principio di calvizie detta anche alopecia androgenetica.

Nella donna la perdita di capelli è meno frequente rispetto alla perdita di capelli nell’uomo ( che si identifica nell’alopecia androgenetica), ma negli ultimi decenni vi è stato un aumento netto di incidenza di perdita di capelli anche nelle donne.

Tuttavia la perdita di capelli nelle donne non avviene se non dopo i 30-40 anni di età, mentre nell’uomo la perdita di capelli può avvenire anche in giovane età.

Le cause della perdita di capelli

La perdita di capelli è dovuta a diverse cause suddivise in cause psicologiche e cause fisiche.

Le cause psicologiche della perdita di capelli :

Stress

Depressione

Disturbi neurologici generali

Le cause fisiche della perdita di capelli :

Predisposizione genetica

Fattori ereditari

Alimentazione

Malattie

Concorrono poi alla perdita di capelli anche i fattori esterni quali lo smog, trattamenti per capelli aggressivi, uso di farmaci etc.

Rimedi per la perdita di capelli

Per sopperire alla perdita di capelli vengono proposte migliaia di soluzioni, da quelle naturali a quelle più drastiche e costose come il trapianto di capelli (che non offre garanzie e spesso richiede ulteriori interventi negli anni), ma per la maggior parte degli uomini che hanno utilizzato questi tipi di trattamenti per contrastare la caduta di capelli, il risultato è stato minimo se non del tutto vano.

La soluzione alla perdita di capelli è il trattamento farmacologico Propecia, che sfruttando il principio attivo finasteride porta alla ricrescita dei capelli nel giro di 6 mesi contrastando la perdita di capelli nuovi.

Propecia è il farmaco da prescrizione più utilizzato nel trattamento della perdita di capelli e nel trattamento della calvizie anche in stadio avanzato.

Le statistiche confermano che Propecia è utilizzato da 500.000 uomini nel mondo e che la sua efficacia riguarda il 90% degli uomini con problemi di perdita di capelli.

Farmaci Originali