it-medicodoc Italia
Home
Salute Sessuale

Salute Sessuale

Per vivere una vita sessuale attiva, piena e soddisfacente è essenziale che l’apparato riproduttivo sia in salute e ben funzionante.

Purtroppo, numerose infezioni e malattie sessualmente trasmesse possono compromettere drammaticamente la salute degli organi sessuali. Da oggi i più efficaci trattamenti farmacologici per la cura delle infezioni sessuali possono essere acquistati anche online grazie al consulto a distanza con un medico di it-medicodoc.

Alcune delle più comuni infezioni e malattie sessualmente trasmissibili sono: Candida vaginale, Clamidia, Gonorrea, Condilomi, Tricomoniasi, Herpes genitale, Uretrite, Vaginosi batterica, Cistite, Balanite.



Candida Vaginale

Cos’è? La Candida Vaginale è un'infezione fungina molto comune dovuta alla Candida, un fungo che vive normalmente nell'organismo umano e che in particolari situazioni può diffondersi in maniera anormale.

Come si cura la Candida Vaginale? I trattamenti per la candida vaginale consistono in ovuli vaginali, creme antimicotiche oppure farmaci antimicotici per uso orale. Gli antimicotici locali per la candida disponibili su it-medicodoc sono: Daktarin ®, una crema a base di miconazolo e Pevaryl ® ovuli a base di econazolo. Per quanto riguarda gli antimicotici orali Diflucan ®, a base di fluconazolo è particolarmente indicato in caso di candidiasi recidivanti.

Clamidia

Cos’è? La Clamidia è una malattia sessuale causata dal contatto con un batterio (Chlamydia Trachomatis) durante rapporti sessuali non protetti. I sintomi della clamidia sono spesso poco evidenti.

Come si cura la Clamidia? La Clamidia viene trattata con l'assunzione di antibiotici in grado di risolvere l'infezione batterica. Gli antibiotici più utilizzati nella cura della clamidia sono l'Azitromicina e la Doxiciclina. Entrambi i trattamenti sono egualmente efficaci. Anche il partner sessuale dovrà sottoporsi al trattamento per evitare nuove infezioni.

Gonorrea

Cos’è? La Gonorrea è una malattia sessuale causata dal contatto con un batterio, il Neisseria Gonorrhoeae, durante rapporti sessuali vaginali, anali ed orali non protetti. Se presa per tempo può essere trattata efficacemente con l’assunzione di antibiotici.

Come si cura la Gonorrea? Per curare la Gonorrea ci si sottopone ad un trattamento combinato che consiste in un'assunzione unica di Cefixima (nome del principio attivo dell'antibiotico Suprax) associata ad una assunzione di Azitromicina. Su it-medicodoc è disponibile il vantaggioso pacco combinato per la gonorrea Suprax Cefixima-Azitromicina. Se si è in una relazione stabile, entrambi i partner dovranno sottoporsi al trattamento prima di tornare ad avere rapporti sessuali.

Condilomi (verruche genitali)

Che cosa sono?I condilomi sono delle verruche che si generano sugli organi genitali a causa di un'infezione da papilloma virus (HPV), un virus che si trasmette per via sessuale. I sintomi dei condilomi sono rappresentati dalla comparsa di lesioni a forma di verruca sui genitali esterni.

Come si curano i condilomi? Le verruche genitali o condilomi possono essere curate e rimosse, anche se è sempre presente il rischio di una recidiva. Per la cura dei condilomi si ricorre a farmaci a base di podofillotossina come Wartec (Warticon in Inghilterra) e Condyline. L'unica differenza tra Warticon e Condyline è che il primo è una crema ed il secondo una soluzione. Il principio attivo agisce penetrando i tessuti della verruca, bloccandone lo sviluppo e favorendone la sostituzione con cellule sane. I condilomi possono essere trattati anche con procedure cliniche come la crioterapia o i trattamenti laser.

Tricomoniasi

Cos’è? La Tricomoniasi è un’infezione causata dal Trichomonas Vaginalis, un microrganismo che può diffondersi tramite rapporti sessuali non protetti e che porta ad un'infiammazione dell'uretra e della vagina.

Come si cura la Tricomoniasi? L'infezione vaginale da Trichomonas Vaginalis viene trattata con l'assunzione di Metronidazolo® per via orale sia in un'unica assunzione (5 compresse da 400 mg in una volta) o per 7 giorni di assunzione (1 compressa da 400 mg al mattino e 1 compressa alla sera). Nel caso in cui uno dei due membri della coppia soffra di tricomoniasi anche il partner che non presenta sintomi deve sottoporsi alla cura con metronidazolo.

Herpes Genitale

Cos’è? L' Herpes Genitale è un'infezione causata dall' Herpes simplex, un virus molto contagioso che si contrae principalmente attraverso rapporti sessuali non protetti.

Come si cura l’Herpes Genitale? Sebbene al giorno d'oggi non esista ancora una cura definitiva contro l'Herpes genitale, è possibile tenerlo efficacemente sotto controllo. L'infezione genitale da Herpes viene trattata con farmaci antivirali come Aciclovir, Famvir (a base di famciclovir) e Valtrex (a base di valaciclovir), specialmente durante i primi episodi, quando lo sfogo è più intenso e doloroso. Gli antivirali riducono la gravità e la durata dei sintomi se vengono assunti entro i primi 5 giorni dalla comparsa dell'herpes. Di solito 5 giorni di trattamento sono sufficienti per eliminare le vesciche. In caso di recidiva, l'antivirale va assunto appena iniziano a manifestarsi i primi sintomi.

Uretrite

Cos’è? L' uretrite nell'uomo può avere molte cause. In caso di infezione all'uretra causata dal batterio della Gonorrea, l'uretrite viene classificata come uretrite gonococcica. Con il termine Uretrite Non Specifica o uretrite non gonococcica si intende invece l'infiammazione dell'uretra maschile causata principalmente dall'infezione dal batterio della Clamidia, il Mycoplasma Genitalium, l'Ureaplasma Urealyticum o il Trichomonas Vaginalis, tutti batteri ed organismi contratti attraverso rapporti sessuali non protetti.

Come si cura l’Uretrite? Il trattamento sarà diverso a seconda della natura dell'uretrite. La cura per l'uretrite non gonococcica o uretrite non specifica prevede il trattamento con 1 g di Azitromicina in unica dose o Cefixima in singola dose. Per quanto riguarda l'infezione da Mycoplasma Genitalium e l'Ureaplasma Urealyticum, generalmente vengono impiegate tetracicline e, solo in caso di resistenza da parte del batterio, l'azitromicina o la doxiciclina. La terapia farmacologica andrebbe seguita da entrambi i partner anche in assenza di sintomi specifici.

Vaginosi Batterica

Cos’è?La Vaginosi Batterica è un'infezione molto comune, causata dal moltiplicarsi eccessivo di alcuni batteri (Gardnerella Vaginalis, Entamoeba Histolytica o Giardia Lamblia) che in condizioni normali vivono nell'apparato genitale. Le cause della vaginosi batterica sono ancora poco chiare, ma i sintomi sono sempre perdite vaginali anomale e maleodoranti.

Come si cura la Vaginosi Batterica? La cura della vaginosi batterica si effettua tramite l'assunzione di antibiotici come Metronidazolo in compresse da 400 mg da assumere due volte al giorno per 7 giorni, o Dalacin crema a base di clindamicina (Cleocin in Italia) da applicare una volta al giorno per 7 giorni.

Cistite

Cos’è?La Cistite è l'infiammazione della vescica, una condizione molto comune nelle donne. I sintomi della cistite sono il dolore o il bruciore durante la minzione e il bisogno urgente e frequente di svuotare la vescica. La cistite può essere cronica e nel 70% dei casi è provocata dalla proliferazione in vesica dei batteri intestinali.

Come si cura la Cistite? La cura della cistite si effettua tramite l'assunzione di antibiotici, tra cui il più utilizzato è il Trimetoprim. Questo antibiotico va assunto due volte al giorno nel dosaggio da 200mg. In caso di resistenza a questo antibiotico è possibile passare ad altri principi attivi.

Balanite

Cos’è? La Balanite è un'infiammazione del glande del pene dovuta generalmente a infezioni batteriche e parassitarie (come nel caso della balanite da Gardnerella o da Candida) o da malattie a trasmissione sessuale come Clamidia o Herpes Genitale. In altri casi può essere causata da una scarsa igiene intima o da dermatiti da contatto e allergie.

Come si cura la Balanite? Il trattamento dipende dalla causa che ha scatenato la balanite. Nel caso della Balanite da Candida il farmaco più utilizzato è Diflucan in singola dose, un antimicotico indicato per le infezioni da Candida genitale. Mentre per la Balanite batterica da Gardenella Vaginalis è indicato il trattamento antibiotico con Metronidazolo per la durata di 7 giorni.

Farmaci Originali